Il tuo carrello
Continua gli acquisti

Spedizione gratuita in italia a partire da 80€

Iscriviti alla nostra newsletter per la spedizione gratuita!

Resi e cambi taglia gratuiti

Lana Rigenerata: che cosa è e i vantaggi di indossarla

Fino a qualche anno fa, ciò che dava valore alla lana era la sua purezza. Pura lana vergine era infatti considerato un sinonimo di alta qualità. Negli anni però le persone si sono sempre più sensibilizzate sul tema della sostenibilità e dell'impatto ambientale. Questo ha portato alla rinascita di antiche tecniche di rigenerazione dei tessuti, un processo che ha avuto la sua massima espansione a Prato durante il Dopoguerra. In questo articolo vogliamo parlarti proprio della lana rigenerata: cosa è, come si produce e tutti i vantaggi di indossare capi di abbigliamento di questo tessuto.

Cos'è la lana rigenerata

Così come il cotone rigenerato, anche la lana rigenerata è ottenuta mediante il completo riciclo di vecchi abiti o di scarti di altre lavorazioni. Questi stracci subiscono un processo di lavorazione, chiamato ciclo rigenerato, in cui vengono lavorati in modo tale ottenere un tessuto completamente nuovo che restituisce alle fibre la loro bellezza originale. Questo processo non è qualcosa di nuovo: si conosce da tantissimi anni ma ha avuto la sua massima espansione proprio nella città di Prato verso gli anni Cinquanta. lana rigenerata 4 Negli ultimi anni questi processi di riciclo del tessuto hanno ripreso largamente piede, grazie sia all'interesse verso la tradizione degli antichi mestieri, sia soprattutto grazie alla sensibilità che si è sviluppata intorno ai temi della sostenibilità e del rispetto ambientale. Creare lana rigenerata, infatti, riduce notevolmente l'impatto ambientale, come vedremo più avanti, senza per questo togliere alla lana le sue caratteristiche originali di morbidezza e purezza. Ma come nasce la lana rigenerata?

Come si ottiene la lana rigenerata

La prima fase per ottenere la lana rigenerata è quella della raccolta degli stracci e dei vecchi abiti. Quelli ancora utilizzabili vengono rivenduti o donati alle associazioni umanitarie mentre gli altri iniziano il loro processo per diventare tessuti rigenerati. Una volta individuati gli stracci da rigenerare, questi vengono suddivisi sia per tipologia di tessuto sia per colore. Vengono poi privati di tutti i complementi, come i bottoni, le cerniere lampo, le fodere e le etichette. Una volta che il tessuto viene così "ripulito", si può iniziare la sua sfilacciatura. Questo processo serve per ottenere la lana meccanica, ossia fibre che verranno nuovamente affinate e filate, per ottenere tessuti nuovi che mantengono però tutte le caratteristiche delle fibre originali. lana rigenerata2

I vantaggi di indossare lana rigenerata

Indossare lana rigenerata è una scelta non solo di gran moda ma anche vantaggiosa in termini di sostenibilità e di impatto ambientale. Pensa che per la produzione di un maglioncino di cashmere "nuovo" si immettono in atmosfera fino a 6.500 kg di CO2, a differenza di un maglioncino in cashmere rigenerato che arriva appena a 100 grammi. Anche il consumo d'acqua è notevolmente ridotto: la produzione di lana rigenerata riduce infatti il consumo di acqua del 90%. Non solo CO2 e acqua: i risparmi della produzione di lana rigenerata riguardano anche l'utilizzo di energia, prodotti chimici e coloranti. Rispetto alla produzione di maglioncino di cashmere con fibre vergini, un maglioncino in cashmere rigenerato riduce notevolemente l'impatto ambientale, risparmiando:
  • -77% di energia
  • -90% di acqua
  • -90% di prodotti chimici
  • -95% di Co2
  • -100% di coloranti chimici (proprio grazie alla suddivisione degli stracci per colore di cui abbiamo parlato)
lana rigenerata 3 In questo modo è possibile risparmiare oltre 22 mila tonnellate di tessuto di scarto che non finisce nelle discariche ma torna a vivere una nuova vita.

Conclusioni

Meno rifiuti, meno impatto ambientale, meno sfruttamento di risorse ambientali e maggiori benefici per l'ambiente: un tessuto rigenerato non significa solo sostenibilità ma anche qualità poiché mantiene le stesse caratteristiche del prodotto originale. Per noi di Rifò la qualità dei nostri prodotti è estremamente importante. Pensa che quando i nostri clienti toccano i nostri cappellini di cashmere non riescono a distinguerli da quelli vergini! Vuoi toccare anche tu con mano le nostre produzioni? Visita allora il nostro store!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota: i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati
Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza utente come specificato nella Cookie Policy
Accetta
Italian
IT