Il tuo carrello
Continua gli acquisti

CONSEGNA GARANTITA PER NATALE SE ORDINI ENTRO IL 18/12

Iscriviti alla newsletter per la spedizione gratuita

Spedizione gratuita per ordini sopra i 100 €

Resi e cambi taglia gratuiti

Cappotti in lana rigenerata

Finalmente dei cappotti sostenibili.

Li abbiamo creati con un tessuto cardato, rigenerato a Prato, protagonista della tradizione del nostro distretto tessile.

Il panno in lana cardata

Il tessuto cardato ha fatto la storia e la fortuna del distretto tessile di Prato. Questa tecnica di riciclo di materiali tessili è stata infatti sviluppata nei primi decenni del '900, rendendo accessibile a tante persone un cappotto. Al tempo infatti un capospalla di lana vergine era un capo davvero costoso e i materiali sintetici ancora non esistevano.

L'arte della cardatura

Gli artigiani della rigenerazione sono un po' dei pittori, solo che nella loro tavolozza sono presenti fibre e non colori acrilici. Cardare consiste infatti nel mixare insieme diversi fiocchi, ovvero i batuffoli di fibra ottenuti dalla rigenerazione dei vecchi indumenti, unendo anche più colori tra di loro. Grazie a questo processo è possibile ottenere una nuova tonalità, diversa da quelle di partenza senza la necessità di colorare attraverso processi chimici e grandi consumi di acqua il nuovo filato.

La composizione del nostro panno

65% lana rigenerata, 30% poliammide riciclato, 5% poliestere riciclato. 

Grazie alla selezione per colore degli scarti industriali di lana, la produzione di questo panno rigenerato è in grado di risparmiare tantissima acqua e sostanze chimiche, necessarie invece per una nuova colorazione.

Il poliammide e il poliestere sono necessari per dare al tessuto di lana cardata la stabilità e la resistenza necessaria. Per costruire il nostro cappotto in panno, abbiamo quindi richiesto ai produttori che questi fossero rigenerati, in modo da ridurre ulteriormente i nostri impatti.

Confezionata a km 0

I cappotti in lana rigenerata di Rifò sono confezionati nel laboratorio di Veruska, a qualche centinaio di metri dal nostro ufficio!

Dettagli sartoriali

I cappotti di lana di Rifò sono confezionati con molta cura. Al loro interno potete vedere delle cuciture invisibili, comuni nella produzione sartoriale.

Imbottitura in poliestere rigenerato

Nel caso del peacoat Achab abbiamo deciso di potenziarne l’isolamento termico con un'imbottitura da 60 gr di poliestere rigenerato.

I dettagli del cappotto Ginko

Lo spacchetto posteriore, il bottone interno e la cintura in vita rendono Ginko un capo super versatile e dalla vestibilità confortevole.

I dettagli del peacoat Achab

Achab, con il suo collo aperto e ampio è il classico cappotto peacoat da marinaio. Abbiamo rispettato il modello costruendolo a doppio pettto e con un'abbottonatura sul collo laterale per poterlo chiudere e riparare il collo dal freddo.

Non solo cappotti

Con il panno di lana cardata abbiamo creato anche dei caldi cappelli sostenibili.

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza utente come specificato nella Cookie Policy
Accetta