Carrello
Il tuo carrello è vuoto vai allo shop

oppure

Accedi

per vedere gli articoli che hai aggiunto in precedenza entrando con il tuo account

Spedizione gratuita per ordini sopra i 120 €

Resi entro 30 giorni

Raccolta indumenti usati NEW SITE

L’ECONOMIA CIRCOLARE ALLA PORTATA DI TUTTI

L’importanza della composizione

La rigenerazione delle fibre tessili è possibile quando i capi sono composti al 100% o quasi da un determinato materiale, che sia vergine o rigenerato.
Una fibra di cashmere vergine può essere rigenerata fino a circa 5 volte.
Mentre il cotone denim fino a 3 volte. Scegliere capi in cotone o in lana che non presentino percentuali importanti di materiali sintetici, vuol dire poter dare una nuova vita ai tuoi vestiti.

Capi riciclati e riciclabili

Per non interrompere il ciclo dell'economia circolare e favorire la rigenerazione delle fibre tessili, Rifò produce principalmente capi rigenerati e rigenerabili.

Le nostre etichette composizione tipo?
Eccole:
Il Maglioncino in cashmere Rifò: 95% cashmere rigenerato, 5% lana.
Il Maglioncino di cotone di jeans Rifò: 80% cotone denim rigenerato, 15% cotone naturale, 5% altre fibre.
Il telo mare Rifò: 80% cotone rigenerato, 20% cotone naturale La T-shirt Rifò: 52% cotone rigenerato, 48% polietilene ricavato dal riciclo delle
bottiglie di plastica.

Siamo sempre alla ricerca di materiali in linea con i nostri valori che ci permettono di creare un prodotto di qualità.
Per quanto riguarda il cotone è stata aggiunta una percentuale di fibra vergine che da resistenza al capo.
Mentre per La T-shirt, l'unico capo di Rifò che non è rigenerabile proprio per la sua percentuale di composizione sintetica, non è attualmente
possibile creare un capo di questa finezza 100% cotone rigenerato. Ci abbiamo provato ma già al primo lavaggio si è ristretta così tanto da non
essere indossabile.

Cosa sono le “altre fibre”?

Un filato o un tessuto rigenerato non può avere una composizione pura. Esiste infatti sempre una quantità variabile dovuta al filato utilizzato per cuciture e altri dettagli che nel processo di rigenerazione viene incorporato ma non può essere tracciato.

Per questo una percentuale molto esigua, tra il 3% e il 5%, viene definita come “altre fibre”, spesso costituite da poliestere o poliammide.

Essendo minime, queste non inficiano né la qualità del capo né la possibilità di riciclarlo nuovamente.

 

Claim your reward!

Your reward!

Your friend has gifted you a reward
Here is your coupon code
Enter your email address to receive the reward.