Il tuo carrello
Continua gli acquisti

Iscriviti alla newsletter per la spedizione gratuita

Scopri i prodotti in pre-vendita

Spedizione gratuita in Italia per ordini sopra i 100 €

Resi e cambi taglia gratuiti

Nuovi negozi aderiscono a Re-Think Your Jeans

Moda circolare

Da un rifiuto ad una nuova risorsa

Risparmio energetico e di sostanze dannose

I materiali che utilizziamo sono innovativi perché sono frutto del buon senso e del risparmio energetico. Con la nostra produzione non solo si riciclano i vecchi indumenti, ma si riducono notevolmente i consumi di acqua, di pesticidi e di prodotti chimici utilizzati normalmente durante la produzione. Banniamo assolutamente l'utilizzo di sostanze nocive indicate dalle regole Europee REC (Regional Environmente Center), come le ammine aromatiche e gli alchilosati, o le resine contenenti PVC.
Inoltre GISA, la gestione idrica efficiente del distretto di Prato garantisce la depurazione ed il recupero delle acque industriali.

I filati rigenerati

Volevamo utilizzare filati che fossero sostenibili e di qualità. Volevamo poter creare capi durevoli, che facciano sentire bene chi li indossa.
Per questo abbiamo deciso di utilizzare per i nostri prodotti solo filati rigenerati. Tutti i nostri filati sono stati creati attraverso il processo di rigenerazione che avviene dalla raccolta e selezione di vecchi indumenti, i quali vengono sfilacciati, trasformati di nuovo in materia prima, filati e poi tessuti in nuovi capi durevoli e di qualità. Questo processo ci permette di scegliere nella maggioranza dei casi di non ritingere o sovrattingere le fibre.
Le nostre materie prime seconde sono principalmente vecchi maglioni in cashmere dai quali nascono morbidi maglioncini in cashmere; jeans almeno 95% cotone con i quali diamo vita a nuovi maglioncini e tessuti denim; oppure il cotone rigenerato da scarti industriali che ci permette di creare fresche t shirt e polo, ma anche teli mare e scialli.

La moda circolare per Rifò

Solo circa il 30% dei rifiuti tessili prodotti annualmente viene opportunamente riciclato. Se a questo sommiamo i problemi di
sovrapproduzione legati al mondo della moda è facile capire che dobbiamo fare qualcosa. Rifò vuole fare la sua parte realizzando capi etici, fatti con fibre riciclate che siano anche il più possibile naturali. Mediamente nella nostra produzione di un anno utilizziamo il 92% di fibre provenienti da materiali rigenerati e solo l'8% di fibre vergini. Nel 2020 per esempio abbiamo utilizzato 3,738 tonnellate di materiale tessile riciclato riportato a nuova vita. Inoltre cerchiamo di andare verso una produzione 0 waste, minimizzando gli scarti di produzione e i disavanzi che possono essere riutilizzati per nuove collezioni e edizioni limitate.

Riciclato e riciclabile

Rifò è un marchio di moda sostenibile che nasce da un’emergenza globale. Vogliamo promuovere un cambiamento verso la costituzione di un modello economico etico e sostenibile per l’industria dell'abbigliamento.
Abbiamo prodotto abbastanza materiali e trasformato talmente tante risorse da poterci fermare e rigenerare ciò che già esiste.
Per questo Rifò produce capi con materiali riciclabili e attraverso fibre tessili rigenerate, principalmente certificati Global Recycled Standard.
Basta mettere al centro l’ingegno e l’innovazione: così da una bottiglietta di plastica è possibile ricavare il filato di poliestere riciclato, da un paio di pantaloni un maglioncino o una borsa: il limite è la creatività!

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza utente come specificato nella Cookie Policy
Accetta
EUR
IT
EUR