Il tuo carrello
Continua gli acquisti

No saldi, prezzi giusti 365 giorni l'anno

Spedizione gratuita in Italia per ordini sopra i 90 €

Iscriviti alla nostra newsletter per la spedizione gratuita!

Resi e cambi taglia gratuiti

Istruzioni per il lavaggio

MANTIENI AL MEGLIO I TUOI CAPI

Ogni capo merita di essere curato affinché possa durare a lungo.

In generale ti consigliamo di lavare i tuoi indumenti ed accessori Rifò a mano, come si faceva un tempo, così da preservare al meglio il materiale, facendo al tempo stesso un gesto significativo per la salute del pianeta.

Qui di seguito trovi alcuni consigli specifici per il lavaggio e l’asciugatura dei tuoi prodotti Rifò, anche in lavatrice.

Abbigliamento ed accessori in cashmere rigenerato

Meno usiamo la lavatrice, meglio è! Consigliamo vivamente di lavare i capi in cashmere rigenerato a mano per mantenere al meglio la loro qualità. Puoi anche scegliere un lavaggio in lavatrice a 30° con programma per delicati. Se decidi di lavarli a mano, fai in seguito una leggera centrifuga per far scaricare l'acqua, poi asciugali in maniera naturale distendendoli su un piano orizzontale. Questo ultimo passaggio è molto importante per evitare che la parte inferiore del capo di deformi! 

Teli mare e scialli in cotone rigenerato

Per far sì che i nostri teli siano sempre in forma, ti consigliamo di lavarli a massimo a 30 gradi con il programma per delicati.
Anche in questo caso puoi scegliere di lavarli a mano per allungare ancora di più la loro vita.
Inoltre ti consigliamo di asciugarli distendendoli su un filo per il bucato tradizionale.

T-shirt e polo in cotone rigenerato

Per far sì che le nostre T shirt e Polo ti stiano sempre bene, ti consigliamo di lavarle a massimo a 30 gradi con il programma per delicati, anche se è sempre meglio prediligere un lavaggio a mano. Non asciugarle in asciugatrice, ma distendile su un filo per il bucato.

Maglioncini in cotone rigenerato

Il filato di jeans dei nostri maglioncini si comporta in maniera analoga a quello dei classici pantaloni. Dopo un po di volte che lo indossi potrebbe allargarsi e perdere aderenza. A quel punto un lavaggio in lavatrice è quello ci vuole per rimettere in forma il tuo maglioncino: opta per un normale lavaggio a 30°.
Se decidi di lavarlo a mano, fai una leggera centrifuga per far scaricare l acqua e asciugali in maniera naturale distendendoli su un piano orizzontale: questo filato è molto soggetto ad allungamenti dati dal peso dell acqua.

Capi in tessuto denim di jeans rigenerato

Il tessuto in jeans rigenerato necessita di una manutenzione e di un lavaggio un po più accurato rispetto alla normale tela di jeans. Meglio preferire sempre lavaggio a mano con acqua tiepida, anche se lavare in lavatrice è possibile a 30° con un ciclo per delicati. Assolutamente da sconsigliare è l'uso di varichina come per tutte le normali tele di denim perché porterebbero allo schiarimento del blu. Infine sarà necessario stirare il capo, anche con ferro da stiro alla massima temperatura.

Come prevenire il peeling

Il peeling è un fenomeno tipico della maglieria in lana e cashmere che vanta una composizione pura. Comporta la formazione di pelucchi sulla superficie del capo, pallini oppure piccole quantità di fibre che il capo rilascia naturalmente. Il peeling dipende dalla lunghezza della fibra ed è inevitabile, per questo riguarda sia i capi realizzati con filati vergini che quelli rigenerati. Sappi che mano a mano che laverai il tuo capo il peeling gradualmente diminuirà fino a stabilizzarsi. 

Eccoti alcuni consigli per contrastare il peeling: 

● Utilizza una spazzola per pettinare le fibre, oppure un rasoio rimuovi pelucchi (lint remover) periodicamente. Con una passata il capo tornerà come nuovo. 

● Scegli di lavare il capo con un detersivo dal ph neutro, o anche con uno shampoo per bambini. Questi prodotti contrastano il sollevarsi delle scaglie delle fibre, favorendo il mantenimento di una struttura più compatta. 

● Non stressare il tuo capo. I capi in lana sono traspiranti e termoregolatori e non necessitano lavaggi frequenti. Se puoi scegli sempre un lavaggio a mano, fai una leggera centrifuga e stendi il tuo capo in orizzontale in giornate asciutte.

Ricetta per il detersivo ecologico fatto in casa

La ricetta della nonna pronta in 5 minuti!

Ingredienti

  • 20g di sapone di Marsiglia 
  • 20 g di sapone liquido nero (acquistabile online)
  • 1 cucchiaino di cristalli di soda 
  • Olio essenziale di lavanda

Procedimento

  1.  Gratta il sapone di Marsiglia e versare in una tinozza di un litro d acqua.
  2.  Aggiungi il sapone nero e i cristalli di soda.
  3.  Porta ad ebollizione e mescola fino a che il sapone di Marsiglia si sia disciolto completamente.
  4.  Aggiungi alcuni dei tuoi oli essenziali preferiti per dargli l'aroma che preferisci.
  5. Versa tutto in un contenitore preferibilmente di vetro e il tuo sapone fatto in casa sarà pronto!
Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza utente come specificato nella Cookie Policy
Accetta
Italian
IT